Appuntamenti

MOSTRE Ritorno a Urbino Piemontese d’adozione Del Bue festeggia 40 anni di pitture e l’interesse verso il ‘400 italiano. 40 lavori eseguiti negli ultimi due anni e dedicati alla città marchigiana. Dipinti di Gianni Del Bue. Urbino, Palazzo degli Scolopi, fino al 21/9. Il segno di De Chirico Dal disegno alla grafica, alla scultura. Il corpus di varie tematiche: come i paesaggi metafisici, le nature morte, i Bagni misteriosi, i Trofei, i Manichini, Le Muse inquietanti, i combattimenti di gladiatori fino alla mitologia classica. Giorgio De Chirico e il segno. Civitanova Marche Alta (Macerata), Auditorium di Sant’Agostino, fino al 9/11. Ortus artis Padula Lo storico scenario del complesso monumentale e il suo secolare parco diventa lo sfondo per sculture, opere pittoriche, fotografie, installazioni, performance e la realizzazione di giardini contemporanei nelle celle dei monaci. Natura e arte in Certosa. Ortus artis e fresco bosco, a cura di Achille Bonito Oliva. Padula (Sa), Certosa di San Lorenzo, dal 5/9 all’8/1. Ugo Mulas Il più ampio spaccato fino ad oggi offerto al pubblico, della fotografia che Mulas ha dedicato al mondo dell’arte contemporanea, fulcro della sua ispirazione d’autore. Ugo Mulas. La scena dell’arte. Torino, GAM, fino al 5/10. Metafora dello spazio 15 artiste interpretano lo spazio come contesto umano socio-culturale, sulla base della loro esperienza e le varie discipline artistiche. Tra queste Marina Abramovich, Renata Boero, Danika Dakic, Gloria Friedmann, Yoko Ono e Francesca Woodman. La sostenibile leggerezza dell’essere – La metafora dello spazio. Venezia, Palazzo Pesaro Parafava, dal 14/9 al 23/11. Arnaldo Pomodoro Tra le vie e nelle piazze dell’antico borgo che si affaccia sul lago d’Orta, sedici sculture monumentali di un grande protagonista dell’arte contemporanea. Arnaldo Pomodoro. Orta San Giulio (No), fino al 9/11. IN SCENA Torinodanza Alain Platel e Les Ballets C. de la B., Emio Greco, Sidi Larbi Appuntamenti Cherkaoui, Israel Galván. Sono questi alcuni dei nomi della rassegna, che dedica un singolare ritratto alla danza fiamminga. Un terzo piccolo spazio è dedicato all’incontro di danza e circo, ben rappresentato da Fenêtres di Mathurin Bolze. Torinodanza. Festival d’autunno. Teatro Regio, dal 6/9 all’8/11. www.torinodanzafestival.it Letteratura ebraica Inaugurano lo scrittore Nathan Englander e il regista Etgar Keret a confronto con Corrado Augias. Quindi incontri, approfondimenti, cinema e poesia. Non solo scrittori affermati, ma anche giovani emergenti: Sami Michael, Haim Baharier, Stefano Levi Della Torre e Lizzie Doron. Inoltre firme prestigiose del giornalismo e della cultura italiana, come Erri De Luca, Lia Levi, Susanna Nirenstein, Wlodek Goldkorn. Festival Internazionale di Letteratura Ebraica. Roma, Casa dell’Architettura, dal 20 al 24/9.

I più letti della settimana

Dialogando con Tiziana Merletti

Si può imparare a litigare?

fedeltà

A proposito di fedeltà

Verso un noi sempre più grande

Simple Share Buttons