Leggere e bagnarsi

Alle Belle Arti di Ginevra un incendio ha bruciacchiato migliaia di libri, ancor più danneggiati, poi, dall’acqua dei pompieri. E allora? Ecco i libri ad asciugare, in piedi e aperti. Un’immagine che può fungere da viatico per le nostre letture estive. Non tanto perché, stesi a leggere sul materassino, lasceremo cadere qualche volume in mare dovendoli poi asciugare! Ma perché leggere permette di non soccombere all’inondazione delle… immagini: chiudiamo la tv, il computer e le riviste patinate, e leggiamoci qualche bel libro! Campioni d’incassi dell’estate è non a caso Firmino, piccolo libro che ha come protagonista un topo di biblioteca – un vero ratto -, che trova qualche spiraglio di senso della vita nella lettura. Umanizzandosi.

I più letti della settimana

Casamicciola

Casamicciola: si poteva evitare

lutti

Lutti complicati

gioia

Gioia contagiosa

Simple Share Buttons