«L’assoluto nella storia».

Un'accurata indagine critica sulle opere di Mario Pomilio
A qualche anno di distanza dalla morte di Pomilio ci si avvicina ora alle sue opere con più distacco e si tenta un nuovo bilancio della sua presenza letteraria nel Novecento. In questa direzione è apparso il volume Mario Pomilio. L'Assoluto nella Storia di Carmine Di Biase. L'ampio ed articolato percorso che l'autore traccia prende avvio dall'evidenziare come Pomilio abbia sempre cercato nella sua operazione creativa di «restituire il senso dell'assoluto all'interno del contingente storico». Questa operazione viene sviluppata prendendo in esame la dimensione religiosa dei personaggi, l'interrogazione profonda dell'uomo e quel senso d' «interruzione» racchiuso in ogni tratto di esistenza.

I più letti della settimana

Tonino Bello, la guerra e noi

Perché i focolarini non votano

Diario di un viaggio in Congo

Il voto cattolico interessa

Edicola Digitale Città Nuova - Reader Scarica l'app
Simple Share Buttons