Appuntamenti

MOSTRE Stefano Arienti Di Arienti sono in rassegna 60 opere, di Ilya ed Emilia Kabakov l’installazione Where is our place?, un museo irreale nel museo. Stefano Arienti. Roma, Maxxi, fino al 6/2 (cataloghi Palombi e 5 Continents editions). Walter Rosenblum Per l’edizione di Seravezza Fotografia, la personale del fotografo americano. Dalla serie iniziale di Pitt Street che rivelano le difficoltà e gli stenti vissuti dai neri, dagli ebrei e dagli zingari europei, allo sbarco in Normandia. Nel dopoguerra ha lavorato nel sud della Francia, nel Quebec, ad Haiti e ancora a New York. Walter Rosenblum. Seravezza (Lucca), Palazzo Mediceo, dal 15/1 al 27/2. Jean Fautrier Nel quarantesimo anniversario della morte, una retrospettiva del pittore considerato il padre dell’informale, con altre 120 opere fra dipinti, disegni e sculture. Jean Fautrier (1898-1964). Martigny, Foundation Pierre Gianadda, fino al 13/3. Baselitz Quattordici grandi tele dell’artista tedesco realizzate durante i suoi soggiorni in Italia. In alcune c’è il capovolgimento dell’immagine, un espediente pittorico che Baselitz usava per protesta contro la censura nella Germania. Baselitz in Italia. Genova, Palazzo della Borsa Nuova, fino al 27/2. Andy Warhol 50 opere in parte provenienti da collezioni private americane. L’esposizione si apre con Gold Book, libro composto da 20 opere rilegate a mano ed eseguito con quel metodo bloted line, che sperimentato negli anni del college, diverrà il suo marchio nella Pop art e caratterizzerà le opere del primo periodo. Andy Warhol La Filosofia dell’Estetica. Spoleto, Palazzo Racani Arroni, fino al 27/2. Papi in posa Capolavori di grandi artisti che rappresentano i volti dei più grandi pontefici, dal Rinascimento al papa felicemente regnante, illustrando anche il periodo storico ed artistico in cui hanno vissuto. Papi in posa – dal Rinascimento a Giovanni Paolo II. Roma, Palazzo Braschi, fino al 13/2. Misteri romani 22 artisti e scrittori in parallelo in una rassegna dialogica fra pittura e narrazione, scrittura e arti visive, a commento di una serie di articoli apparsi sulle pagine romane de La Repubblica. I misteri di Roma. Galleria nazionale d’arte moderna, fino al 20/2 Tra le stelle Un viaggio nello spazio, ma anche la possibilità di conoscere le attività aereospaziali con le loro tecnologie svolte nel Lazio in una rassegna gratuita. In viaggio tra le stelle. Tecnologia e immaginazione. Roma, Vittoriano, fino al 13/2 Week end in Basilicata …per far conoscere al grande pubblico, e gratuitamente, i suoi tesori nascosti. Sabato 22/1 la visita al centro storico di Irsina, dove in cattedrale verrà mostrata l’unica statua in pietra dipinta da Andrea Mantegna; quindi a Grassano. Il 23/1 a Miglionico e a Montescaglioso. Per informazioni e prenotazioni: tel 0835/ 309034, email: info@videouno.it MUSICA Bologna,Teatro Comunale. La Sonnambula di Bellini (19 – 31/1) dir. Campanella, con N. Dessay, M. Pertusi. Segue Porgy and Bess di Gershwin (8-13/2) dir. Barhymer. Genova, Teatro Carlo Felice. Così fan tutte di Mozart (21-30/1), poi La fille du régiment di Donizetti (11-20/2) con J.D.Florez, P.Ciofi. Livorno, Teatro Goldoni. La Gioconda, di Ponchielli (29-30/1 con M. Spotti. IN SCENA Da New York i Complexions Fondata nel 1994 da Dwight Rhoden e Desmond Richardson, la compagnia raggruppa artisti di diversa provenienza, cultura e razza. Nei loro spettacoli coniugano diversi sistemi di comunicazione: film, televisione, improvvisazione, moda, fotografia, poesia, teatro, danza di strada e cultura pop. Per la prima volta in Italia, ospiti dell’Accademia Filarmonica Romana, saranno al Teatro Olimpico dal 19 al 23/1.

I più letti della settimana

Amazon, un fenomeno da conoscere bene

Caparezza

La scelta di Caparezza

Ripartiamo

Ripartiamo. Ok. Ma come?

Simple Share Buttons