Unità e pluriformità, una sfida per la Chiesa.

A proposito del dibattito sulle Conferenze Episcopali
Il recente volume su Natura e futuro delle conferenze episcopali, che raccoglie gli atti di un simposio internazionale svoltosi a Salamanca lo scorso anno, offre l’opportunità di affrontare la genesi e il significato teologico e pratico di una delle novità più importanti dell’ultimo Concilio: la collegialità episcopale. Essa si mostra – secondo l’autore – come la possibilità provvidenziale per poter coniugare, nella vita della Chiesa, unità autentica e autentica pluriformità, in un mondo che, proprio mentre è incamminato irreversibilmente verso l’unificazione planetaria, acquista sempre più consapevolezza che ciò avverrà solo attraverso il rispetto e la valorizzazione delle diverse identità culturali.
 

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons