Tortino ai porri

Un antipasto raffinato con cuore di Castelmagno, crema al Parmigiano e speck croccante che potrete servire anche come contorno

INGREDIENTI

per 4 persone

›  2 porri

›  2 uova

› 50 g di Castelmagno

› vino bianco

› prezzemolo tritato

› speck

› 200 ml latte

› 20 g burro

› 20 g di farina

› 200 ml di panna fresca da cucina

› 80 g di parmigiano grattugiato

› noce moscata grattugiata

› q.b. di sale e pepe

 

PREPARAZIONE

Per la besciamella In un tegame, far tostare la farina nel burro, aggiungere il latte scaldato, sale, pepe e noce moscata. Durante la cottura girare perché non si attacchi al fondo e non faccia grumi. Per i tortini Mondare e lavare i porri, tagliarli a rondelle e stufarli in padella con dell’olio evo. Sfumare con il vino e portare a cottura. Frullare i porri, aggiungere besciamella, uova, prezzemolo e amalgamare. Imburrare gli stampini monoporzione e riempire col composto, porre nel centro un dadino di Castelmagno. Cuocere a bagnomaria in forno a 160°C per 30-40 min. Per la crema Scaldare la panna, unire parmigiano, noce moscata, sale e pepe. Servire i tortini ben caldi con la crema e lo speck a julienne, saltato in padella con un filo d’olio.

I più letti della settimana

Il Paradiso di Simone Cristicchi

Roberto Calasso e gli Adelphi

Simple Share Buttons