Sull’intelligenza artificiale

Sono sicuro che l'"intelligenza artificiale" porterà innumerevoli vantaggi nella nostra vita quotidiana. Tuttavia sono necessari i dovuti controlli sociali per evitare che le nuove tecnologie aumentino le differenze e le disuguaglianze.

Non ho dubbi sui grandi vantaggi e sul progresso che la cosiddetta “intelligenza artificiale” porterà alle nostre vite nei più svariati ambiti: lavoro, salute, comunicazione, politica…

Da questo punto di vista, trovo quindi lodevoli gli sforzi che si stanno compiendo…

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Per visualizzarlo effettua il login

Non sei un utente abbonato?

I più letti della settimana

Eichmann

Eichmann e la banalità del male

Simple Share Buttons