Salute

14 ospedali italiani tra i 250 migliori al mondo

Tra i primi cento migliori ospedali del mondo ci sono il Policlinico Gemelli, il Grande ospedale metropolitano Niguarda di Milano, l'Irccss Ospedale San Raffaele-Gruppo San Donato, l'Istituto clinico Humanitas di Rozzano e il Policlinico S.Orsola Malpighi di Bologna.

Policlinico Gemelli di Roma, foto Ansa.
Veduta esterna dell'ospedale San Raffaele di Milano.
ANSA/ MOURAD BALTI TPOUATI
Un intervento all'ospedale Niguarda di Milan.ìo. Foto Ansa.

Il magazine americano Newsweek ha pubblicato la classifica annuale dei migliori ospedali del mondo. Su un totale di 250 strutture, quelle italiane sono 14. AI primi tre posti troviamo la Mayo Clinic – Rochester (Usa), la Cleveland Clinic (Usa) e il Toronto General – University Health Network (Canada).  Tra gli ospedali italiani il primo ad apparire in classifica è il policlinico Gemelli di Roma, al 35simo posto. Seguono il Grande ospedale metropolitano Niguarda di Milano (52); l’Irccss ospedale San Raffaele-Gruppo San Donato (57); l’Istituto clinico Humanitas di Rozzano (65);  il Policlinico S.Orsola Malpighi di Bologna (66), l’azienda ospedaliera universitaria integrata di Verona (103); il policlinico San Matteo di Pavia (117); l’Azienda ospedaliera di Padova (118); l’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo (135); presidio ospedaliero Molinette – Aou Città della Salute e della Scienza di Torino (165);  l’Azienda Ospedaliero Universitaria Careggi di Firenze (187); gli Spedali Civili di Brescia (202); l’Azienda ospedaliera-universitaria Sant’Andrea di Roma (211); l’Irccs Arcispedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia (215). Nella ricerca sono stati considerati 2.400 ospedali di 30 Paesi.

Guarda anche

Società
Buona giornata della felicità

Buona giornata della felicità

di
Salute
Una giornata per curare il cuore

Una giornata per curare il cuore

di

I più visti della settimana

Edicola Digitale Città Nuova - Reader Scarica l'app
Simple Share Buttons