Salute

Come prevenire i malanni autunnali

Qualche consiglio per aiutarsi con l'alimentazione a vivere al meglio questi mesi autunnali.

Autunno sull'Adda
Bambina raffreddata
La cannella
Una strada di campagna in autunno
Zenzero
starnuto
Radici di zenzero

Per prevenire o affrontare i primi malanni di stagione, per Paolo Bianchini, consulente nutrizionale, è molto importante ciò che mangiamo.
“Un’alimentazione antinfiammatoria è utile per prevenire ogni tipo di disturbo e patologia. Il piatto antinfiammatorio per eccellenza – spiega – è costituito da proteine (pesce, carne o uova) e un contorno abbondante di verdure verdi o cipolle, il tutto condito con olio extra vergine d’oliva e spezie come curcuma, pepe, peperoncino, aglio. Per poter prevenire in maniera concreta ogni tipo di disturbo o patologia bisognerebbe sempre nutrirsi sempre in questo modo”. Per contrastare le malattie da raffreddamento è utile lo zenzero, perché “è ricco di vitamina C, vitamina B6, micronutrienti come magnesio, potassio, rame, manganese, fibre e acqua. Molti studi – spiega Bianchini – hanno dimostrato la capacità di questa radice di sopprimere le citochine pro-infiammatorie e di ridurre l’induzione dei geni infiammatori”. Molto utile anche il classico brodo caldo contro l’influenza, perché è “una fonte perfetta di nutrimenti utili a tonificare il nostro sistema naturale di difesa. Contiene proteine, grassi, vitamine e sostanze quali creatina, xantina, sali minerali, come ferro, calcio, selenio, zinco, magnesio e potassio”. E per il mal di gola? Bianchini consiglia “le tisane a base di cannella”, perché è “antisettica, battericida e disinfettante e risulta particolarmente valida a combattere le affezioni del cavo orale e delle vie respiratorie. Ottima soprattutto in associazione con lo zenzero”.Per i più coraggiosi, ottimi anche l’aglio e le cipolli. Il primo “è una fonte di antiossidanti e dei precursori di una molecola, l’allicina, dotata di
attività antibatterica, antivirale e antimicotica”. Le cipolle, invece, “prevengono e combattono le congestioni nasali e respiratorie, hanno proprietà antistaminiche, antibatteriche, antinfiammatorie e antisettiche”.

Guarda anche

Società
Buona giornata della felicità

Buona giornata della felicità

di

I più visti della settimana

Edicola Digitale Città Nuova - Reader Scarica l'app
Simple Share Buttons