Scenari globali

Covid in Cina, 21 milioni di persone in lockdown

Pechino adotta a settembre 2022 la politica della tolleranza zero verso i nuovi casi di Covid

Come riporta l’Ansa del primo settembre, «la metropoli cinese di Chengdu, capoluogo del Sichuan, ha deciso di mettere da stasera in lockdown i suoi oltre 21 milioni di residenti per contenere un focolaio di Covid-19, diventando la città più grande sottoposta alla misura».

La scelta è collegata alla politica della “tolleranza zero” verso il Covid decisa dal presidente della Repubblica popolare cinnese Xi Jinping.

Sono 157 i nuovi casi segnati in queste città industriale ma la situazione peggiora anche a Shenzhen e a Guangzhou

Anche Rainews come l’Ansa citano uno studio di Capital Economics secondo cui 41 città – responsabili del 32% del Pil cinese – sono attualmente coinvolte nella stretta anti-pandemica,

Prudenza è raccomandata nei viaggi verso la capitale Pechio dove il 14 ottobre si svolgerà il Congresso generale del Partito comunista cinese.

Foto Ap

Guarda anche

Mondo
Bombardamenti turchi sul Kurdistan

Bombardamenti turchi sul Kurdistan

A cura di
Scenari
Stati Uniti, Fbi a casa di Trump

Stati Uniti, Fbi a casa di Trump

A cura di

I più visti della settimana

Mondo
Bombardamenti turchi sul Kurdistan

Bombardamenti turchi sul Kurdistan

A cura di
Scenari
Stati Uniti, Fbi a casa di Trump

Stati Uniti, Fbi a casa di Trump

A cura di
Simple Share Buttons