Salute

Torna la malaria, un caso in Sardegna

Il 20 agosto si celebra la Giornata mondiale delle zanzare, insetti che contribuiscono a diffondere malattie gravi come la malaria, di cui si è riscontrato un caso in Sardegna

Zanzare in provetta
zanzare
Zanzara tigre
Coste Sardegna iglesiente
Zanzare che veicolano il virus

Il 20 agosto è la Giornata mondiale dedicata alle zanzare, il World mosquito day. Non un’occasione per celebrare questi fastidiosi insetti, ma un’opportunità per sensibilizzare sulla loro pericolosità. Secondo l’Organizzazione mondiale della sanità, infatti, sono oltre 700 mila i decessi provocati ogni anno dalle zanzare. Tra le malattie più diffuse c’è la malaria, che da sola provoca circ 400 mila vittime, colpendo 219 milioni di persone l’anno. E un caso di malaria si è registrato, nei giorni scorsi, nel Nord della Sardegna. Il nostro Paese è tra quelli liberi da questa malattia, ma alcuni casi si verificano (salvo nel 2020, quando non ce n’erano stati) a causa della mobilità verso Stati che ne sono afflitti.

Guarda anche

Ue
L’Ue come anima unita

L’Ue come anima unita

di

I più visti della settimana

Europa
Porto Social Summit

Porto Social Summit

A cura di
Simple Share Buttons