Loppianolab e la forza virale della fraternità

Rivedi la diretta del secondo appuntamento di Loppianolab, il laboratorio nazionale di politica, economia, cultura, comunicazione, formazione e innovazione promosso dall’Istituto Universitario Sophia, dal Polo Lionello Bonfanti e dalla cittadella internazionale di Loppiano in collaborazione con il Gruppo Editoriale Città Nuova.

Come nel primo appuntamento di Loppianolab 2020, è stata una frase della fondatrice del Movimento dei Focolari, Chiara Lubich, nel centenario della sua nascita, a ispirare il titolo della seconda tappa di questo laboratorio nazionale di cultura, innovazione e formazione: “Il contagio della fraternità“. Promosso dall’Istituto Universitario Sophia, dal Polo Lionello Bonfanti e dalla cittadella internazionale di Loppiano in collaborazione con il Gruppo Editoriale Città Nuova, Loppianolab – giunto all’undicesima edizione – ha approfondito il tema della fraternità, molto caro anche a papa Francesco, che su questo argomento il 3 ottobre presenterà la sua nuova enciclica.

Introdotto da Rebecca Gomez, del Polo Lionello Bonfanti, Loppianolab è stato moderato da Michele Zanzucchi, giornalista e docente dell’Istituto Sophia. Di seguito è possibile rivedere la diretta della serata a cui hanno partecipato Marta Michelacci, storica dell’arte, Filomena Maggino, presidente della Cabina di Regia “Benessere Italia”, della presidenza del Consiglio dei Ministri, Anna Fiscale, fondatrice e presidente dell’impresa sociale QUID, ed Enzo Gagliardi, docente di Scenotecnica presso l’Accademia di Belle Arti di Napoli. Terza ed ultima tappa di Loppianolab 2020 il  7 novembre, con “Tessere relazioni, abitare la città, curare il pianeta”.

 

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons