L’eredità di Gemma Galgani (1878-1903)

Cosa lega Gemma Galgani, una ragazza poverissima, sola, poco colta, a quel tumulto di avvenimenti concitati nei quali tutto un mondo, nel passaggio dal XIX al XX secolo, si trasforma completamente, in una titanica tensione verso il «superumano»? Nell'epoca in cui il cristianesimo sembra rimpicciolire nella coscienza di molti sui contemporanei, Gemma compie un percorso di penetrazione della storia attraverso la croce, e in essa attinge a quel profondo significato dell'amore - come sintesi di dolore e gioia - che il mondo andava contemporaneamente smarrendo.

I più letti della settimana

Il riposo secondo Francesco

No vax, no tax, no fax, no sax…

Domande sui fatti di Voghera

No vax, no tax, no fax, no sax…

C’è un modo per separarsi bene?

Simple Share Buttons