Le dimensioni della immagine di Cristo

L'immagine di Cristo è stata trattata, nell'arte, come un soggetto tra tanti, senza la spiegazione delle dimensioni teologiche contenute in essa. In questo articolo affrontiamo due di queste dimensioni: la traduzione della Parola divina nell'immagine dell'arte e l'applicazione alla immagine del Cristo di forme figurative del divino già elaborate nell'ambito dell'arte «pagana». È possibile una rappresentazione in immagine del Cristo che è Dio, in contrasto con il divieto biblico di farsi immagini del divino? Quale rapporto c'è tra questo problema e il dogma dell'Incarnazione? Si inizia un conflitto storico che troverà una differente soluzione nell'Occidente cristiano e nell'Oriente cristiano.

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons