Il « Mondo Nuovo» di Umberto Saba

L'unità tra gli uomini realizzata attraverso l'amore e il servizio: è questo,ci sembra, il «mondo nuovo» di Umberto Saba, che solo può offrire la «grazia» per vivere. «Fanciullo/ o altro sii tu che mi ascolti, in pena/ viva o in letizia (e piu se in pena) apprendi/ da chi ha molto sofferto, molto errato,/ che ancora esiste la Grazia, e che il mondo/ - TUTTO IL MONDO - ha bisogno d'amicizia».

I più letti della settimana

Osare di essere uno

Innamorati di Dio

Edicola Digitale Città Nuova - Reader Scarica l'app
Simple Share Buttons