CN+

Guardami quando mi parli! La scomparsa dell’altro nell’era digitale

La distrazione continua fra chi ci sta difronte e lo schermo che ci accompagna sembra la cifra del nostro tempo. Diversi studi mostrano che persone troppo connesse perdono la capacità di riconoscere i propri sentimenti nonché di comprendere quelli altrui. Che fare? Ritorniamo alla conversazione fisica, come si sperimenta con i campi estivi per giovani “device free”. I patti digitali promuovono alleanze educative tra famiglie ed educatori per una gestione consapevole della realtà virtuale
Era digitale. Foto di natureaddict da Pixabay

“La conversazione necessaria. La forza del dialogo nell’era digitale” è un libro uscito qualche anno fa, scritto da Sherry Turkle,”antropologa del cyber spazio”; ricostruisce gli effetti della pervasiva rivoluzione digitale in quello che l’autrice sintetizza come un “assalto all’empatia”.

Sfogliandolo…

QUESTO CONTENUTO È RISERVATO AGLI ABBONATI A CN+

Per visualizzarlo effettua il login

Non sei un utente abbonato?

I più letti della settimana

Innamorati di Dio

Edicola Digitale Città Nuova - Reader Scarica l'app
Simple Share Buttons