CN+

Gaza e la sfida per mangiare

Un territorio con un'economia fragile, ma che apre paesaggi suggestivi e scene di vita semplice e rurale. La quotidianità a Gaza è difficile per via del conflitto isrelo palestinese ma la gente del posto non si fa abbattere facilmente.
Al Nada, quartiere di Beit Lahia completamente distrutto nella guerra del 2014 e poi ricostruito

Alla frontiera tra Israele e la Striscia di Gaza, a pochi metri da un territorio posto sotto assedio da ormai quindici anni e di fronte al filo spinato che su quel muro alto e grigio di certo non rappresenta un…

QUESTO CONTENUTO È RISERVATO AGLI ABBONATI A CN+

Per visualizzarlo effettua il login

Non sei un utente abbonato?

I più letti della settimana

Edicola Digitale Città Nuova - Reader Scarica l'app
Simple Share Buttons