CN+

Centralità della persona, povertà e ambiente

Bioetica e ambiente. L’antropocentrismo deviato distrugge le relazioni con sé stesso, con gli altri, con l’ambiente e con Dio: «Quando non si riconosce nella realtà stessa l’importanza di un povero, di un embrione umano, di una persona con disabilità difficilmente si sapranno ascoltare le grida della natura stessa» ( Laudato Si’ n. 117)  
Ambiente, salute e persona (Photo/Michael Probst)

Da quasi due anni ci troviamo a vivere una crisi globale che ha acutizzato le tensioni già presenti nelle nostre società. Tensioni geopolitiche, emergenze ambientali, crisi sanitaria, cc.  Appare evidente che sotto ciascuna di queste ci sia una ingiustizia che…

QUESTO CONTENUTO È RISERVATO AGLI ABBONATI A CN+

Per visualizzarlo effettua il login

Non sei un utente abbonato?

I più letti della settimana

Omosessualità in famiglia

Gen Verde, la pace come bussola

Simple Share Buttons