CN+

Ana Peláez, la prima presidente spagnola e con disabilità del Cedaw

L'attuale vicepresidente esecutivo della Fondazione CERMI Donna e alto commissario per la Solidarietà e la Cooperazione Internazionale del gruppo sociale ONCE è stata eletta presidente del Comitato delle Nazioni Unite per l'eliminazione della discriminazione contro le donne (CEDAW)
Foto: profilo Twitter di @AnaPelaez

Il 6 febbraio la spagnola Ana Peláez Narváez è stata scelta come presidente del Comitato delle Nazioni Unite per l’eliminazione della discriminazione contro le donne (CEDAW). La candidata, proposta dalla Spagna, ha ottenuto il sostegno necessario per…

QUESTO CONTENUTO È RISERVATO AGLI ABBONATI A CN+

Per visualizzarlo effettua il login

Non sei un utente abbonato?

I più letti della settimana

Chiara D’Urbano nella APP di CN

Edicola Digitale Città Nuova - Reader Scarica l'app
Simple Share Buttons