X-Men – L’inizio

La genesi degli X-men di Charles Xavier e della confraternita di Magneto sullo sfondo della crisi dei missili di Cuba.
X-Men - L'inizio
Il prequel della saga dei mutanti Marvel prodotto da Bryan Singer (che diresse oltre dieci anni fa il primo episodio) racconta della genesi degli X-men di Charles Xavier e della confraternita di Magneto sullo sfondo della crisi dei missili di Cuba. Ne viene fuori un action movie in stile 007 dove i classici temi che hanno fatto la fortuna dei giovani mutanti (l’accettazione del diverso, il razzismo strisciante della società americana) si intrecciano con nuove e attualissime suggestioni (la paura nucleare). Il risultato non è sempre all’altezza, ma i fan andranno in brodo di giuggiole per questa full immersion nell’epica marveliana. Ottimi i due protagonisti.

 

Regia di Matthew Vaughn; con James McAvoy, Michael Fassbender, Kevin Bacon, Rose Byrne.

 

Valutazione della commissione nazionale film: consigliabile, semplice (prev.).

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons