VinoKilo: il mercato del vintage

Sbarca a Roma per la prima volta il luogo dove l’abbigliamento vintage viene venduto a 40 euro al Kilo. Appuntamento il 1 e il 2 febbraio presso la Città dell’Altra Economia

Un’iniziativa che arriva dalla Germania, dove un gruppo di giovani ha pensato per la prima volta di aprire un mercato del vintage per ridurre l’impatto ambientale. Un’idea che ha riscosso da subito un grande successo tra gli appassionati del vintage e che in Italia è già sbarcata per la sua prima tappa a Milano. E per la prima volta VinoKilo – Vintage Kilo Sale, il più gande mercato di abbigliamento vintage, arriva anche a Roma, nel weekend del 1 e 2 febbraio, presso la Città dell’Altra Economia. Aperto dalle 11 fino alle 20, con oltre 6 mila pezzi unici, circa 4 tonnellate di merce, dove tutto può essere comprato a un prezzo fisso di 40 euro al chilo.

83488638_2860354380675423_5889130406040567808_o

Due giornate aperte a tutti, l’ingresso è gratuito, ci saranno stand destinati al cibo e alla degustazione, intrattenimento per i più piccoli e musica in sottofondo. Simbolici sono invece i 2 euro per entrare nell’area vintage dove i curiosi si ritroveranno catapultati tra gli anni ’60 e ’90. Tutti gli abiti firmati e di seconda mano sono selezionati, puliti e riparati, abbigliamento di qualità che altrimenti finirebbe nelle discariche e che invece in questo modo trova una seconda vita.

Quella della moda è la seconda industria più inquinante al mondo, per questo negli ultimi anni si sta facendo sempre più attenzione alla moda green, in grado di utilizzare materiale riciclabile e metodi di lavorazioni il più possibile eco-friendly. Il riciclo dell’abbigliamento, lo scambio di vestiti o il passaggio di un abito di generazione in generazione è un sistema semplice per ridurre l’inquinamento, per questo VinoKilo punta a diventare un punto di riferimento per il riutilizzo dell’abbigliamento di seconda mano e quindi ispirare il pubblico a livello globale a percepire gli abiti di seconda mano come alternativa a quelli di pima mano.

Finora VinoKilo ha dato nuova vita ad oltre 200 tonnellate di abiti, risparmiando oltre 3 milioni di chili di CO2 e più di 500 mila metri cubi di acqua.

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons