Vincent o l’amore pazzo (dialogo)

«Henk – in quel tempo giovane studente di architettura – ci aveva invitato ad accompagnarlo ad Amsterdam. Ci siamo incamminati in un freddo e soleggiato sabato. Era stato un viaggio breve, ma colmo di progetti utopici, fra i…
Questo contenuto è riservato agli utenti registrati

Per visualizzarlo effettua il login

I più letti della settimana

Al via il Città Nuova day

Finestre o muri

Perdite, separazioni e lutti

CNday: gli appuntamenti di oggi

la politica come amore copertina

La politica secondo Chiara Lubich

Simple Share Buttons