Verga: il fotografo della realtà

Il più grande romanziere della nostra letteratura dopo Manzoni
Giovanni Verga (1840-1922) (Wikipedia)

Quest’anno cade il primo centenario della scomparsa di Giovanni Verga (1840-1922), uno dei maestri della nostra letteratura, un prosatore “assoluto”, avendo scritto solo romanzi e novelle. In realtà scrisse pure per il teatro, e con un certo successo, come quello…

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Per visualizzarlo effettua il login

Non sei un utente abbonato?

I più letti della settimana

Mattarella premia Paolo Siniscalco

L’amore mantiene giovani

Simple Share Buttons