Venti anni di Economia di Comunione

L’Economia di Comunione nella Libertà, espressione del carisma di Chiara Lubich, propone l’applicazione anche nel mondo economico del comandamento evangelico dell’amore scambievole e la ricerca della Volontà di Dio anche nel lavoro quale via laica alla santità. L’impegno di imprenditori, studiosi e studenti ha delineato in questi anni le basi anche teoriche di un nuovo agire economico centrato sulla persona e sull’impegno a crescere insieme per una comune fioritura umana, in cui il capitale ha una preziosa funzione di sostegno ed il profitto è uno degli obiettivi. Questa via, presa in considerazione nella enciclica di Benedetto XVI Caritas in Veritate è apprezzata anche dal mondo accademico e politico laico, alla ricerca di uno sviluppo che possa assicurare un futuro sostenibile anche per i popoli giovani che oggi fanno sentire forte la loro voce.

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons