Uova di Pasqua per le nuove generazioni

Da un'idea per finanziare alcune iniziative di giovani e ragazzi è nata una rete di rapporti che va oltre questa occasione

Quando a metà febbraio, nei gruppi dei giovani e dei ragazzi del Movimento del Focolari dell’Emilia Romagna è stata lanciata l’idea di proporre delle uova di Pasqua per finanziare alcune iniziative (tra cui la partecipazione alla Gmg di Lisbona), mi sono chiesto che cosa potessi fare per aiutarli al di là del semplice far girare la notizia.

Lavoro in una piccola banca della bassa modenese, e nel corso degli anni ho avuto tante occasioni per costruire dei bei rapporti. Così ci ho “messo faccia” scrivendo a diversi colleghi, premettendo che sono impegnato in vari gruppi di ragazzi per la loro formazione umana e spirituale. Dopo essermi confrontato con una collega in particolare, ho anche proposto l’iniziativa direttamente al direttore generale, che pochi giorni dopo mi ha comunicato la decisione di prendere le uova per i consiglieri di amministrazione e i sindaci della banca. Poi ho suggerito ai giovani di creare dei bigliettini di ringraziamento da allegare ad ogni uovo: ne sono stati fatti più di 180, tutti a mano, ognuno diverso dall’altro, con tanto di spiegazione dell’iniziativa e link al sito dei Focolari. Dal numero dei biglietti realizzati potete capire come le prenotazioni fossero cresciute. Peraltro la sorella di uno dei giovani coinvolti, per aiutare il fratello, si è portata dei bigliettini da scrivere a scuola nel tempo a disposizione: tanti suoi compagni si sono incuriositi, e hanno a loro volta voluto saperne di più e dare una mano.

Stiamo ancora scrivendo, giorno per giorno, la storia di questa iniziativa e dei rapporti che questa ha stimolato – finanche con il mio direttore, al quale ho avanzato anche altre proposte data la confidenza che si è instaurata; sicuri che l’importante è muoversi insieme, per realizzare un mondo più fraterno là nei contesti dove viviamo.

Giampy e i giovani e ragazzi del Movimento dei Focolari dell’Emilia Romagna

Sostieni l’informazione libera di Città Nuova! Come? Scopri le nostre rivistei corsi di formazione agile e i nostri progetti. Insieme possiamo fare la differenza! Per informazioni: rete@cittanuova.it

I più letti della settimana

Chiara D’Urbano nella APP di CN

Edicola Digitale Città Nuova - Reader Scarica l'app
Simple Share Buttons