Unità e pluriformità, una sfida per la Chiesa.

A proposito del dibattito sulle Conferenze Episcopali
Il recente volume su Natura e futuro delle conferenze episcopali, che raccoglie gli atti di un simposio internazionale svoltosi a Salamanca lo scorso anno, offre l’opportunità di affrontare la genesi e il significato teologico e pratico di una delle novità più importanti dell’ultimo Concilio: la collegialità episcopale. Essa si mostra – secondo l’autore – come la possibilità provvidenziale per poter coniugare, nella vita della Chiesa, unità autentica e autentica pluriformità, in un mondo che, proprio mentre è incamminato irreversibilmente verso l’unificazione planetaria, acquista sempre più consapevolezza che ciò avverrà solo attraverso il rispetto e la valorizzazione delle diverse identità culturali.

Leggi anche

In punta di penna
Hans Küng, l’arte del margine

Hans Küng, l’arte del margine

di
Teologia
Teologia fondamentale/1

Teologia fondamentale/1

Teologia
Teologia fondamentale/4

Teologia fondamentale/4

I più letti della settimana

Amore e delusione

crisi

Attraversare la crisi

Scopri Città Nuova di Aprile!

kung Küng

Hans Küng, l’arte del margine

Altri articoli

Giordania, il re rassicura

La magia dei grandi balletti

Gocce di Vangelo 10 aprile 2021

Il prezzo del potere

Come essere autentici

Simple Share Buttons