Unità e discernimento: percorsi di sinodalità

 
Con papa Francesco, lo Spirito Santo sta indicando un passo in avanti che ci interpella tutti insieme nella Chiesa: puntare su uno stile e una prassi di discernimento comunitari per evitare la polarizzazione e attuare così quella sinodalità che caratterizza l’identità stessa della Chiesa. Per fare questo occorre vivere una “mistica dell’incontro”, ovvero una spiritualità comunitaria da attuare nel quotidiano della vita ecclesiale.

I più letti della settimana

11 settembre

L’11 settembre di Chiara Lubich

Lo dice la sharia?

La terza dose di vaccino

Simple Share Buttons