Una danza per l’estate

Si festeggia il solstizio, una delle ricorrenze più amate in Svezia.
Festeggiamenti del solstizio d'estate in Svezia

È una delle ricorrenze più amate dagli svedesi: il Midsommarafton e i Midsommardagen, i festeggiamenti per il solstizio d'estate, celebrati nel terzo fine settimana di giugno per accogliere la bella stagione. Iniziano il venerdì pomeriggio – afton significa vigilia –, per proseguire il sabato e la domenica – midsommerdagen, letteralmente “giorni di mezza estate”.
L'usanza vuole che si balli al ritmo di canzoni tradizionali attorno al midsommerstang, l'albero di mezza estate: un palo ornato di fiori, segno di buon auspicio e fertilità della terra. Un rito che, pur di origine pagana, diventa occasione per “fare comunità”, rievocazioni storiche, manifestazioni folkloristiche, gite fuori porta e socializzazione: complice anche la cucina, dato che non possono mancare i piatti tradizionali – aringhe, patate novelle, le prime fragole della stagione con la panna, e birra e snaps (acquavite) a volontà.
Molti indossano abiti tipici, e le ragazze intrecciano corone di fiori da mettere in testa o da portare a casa per la notte: la tradizione vuole infatti che le donne nubili, mettendo sotto il cuscino sette tipi di fiori raccolti il giorno della vigilia, in questa notte sogneranno il loro futuro sposo.

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons