CN+

Un vaccino per tutti

L’iniziativa, promossa da Confindustria Brescia in accordo con Cgil, Cisl e Uil provinciali, mira a promuovere la diffusione del vaccino Covid-19 nei Paesi più fragili coinvolgendo aziende e dipendenti che possono donare ore di lavoro, ferie o permessi
vaccino

Portare il vaccino Covid-19 nei Paesi economicamente più fragili, è questo l’obiettivo del progetto “Un vaccino per tutti”, lanciato lo scorso agosto da Confindustria Brescia in accordo con Cgil, Cisl e Uil provinciali. Un’iniziativa dal duplice obiettivo: garantire il diritto…

QUESTO CONTENUTO È RISERVATO AGLI ABBONATI A CN+

Per visualizzarlo effettua il login

Non sei un utente abbonato?

I più letti della settimana

Casamicciola

Casamicciola: si poteva evitare

Lorenzo è volato in cielo

Donne in lotta contro le violenze maschili

Inverno

Scende in campo il Generale Inverno

Simple Share Buttons