Un timbro a Natale

Nell’ambito della manifestazione filatelica Natale a Gaeta, Città nuova è stata chiamata a portare il suo contributo in una conferenza sui valori e sulle tradizioni del Natale, in cui è stato presentato il libro Hanno sloggiato Gesù, a cura di Lucia Velardi. Il 10 dicembre, nella suggestiva cornice di Palazzo De Vio, con la presenza di Mons. Mazzoni, arcivescovo della città, il prof. Alessio Valente ha intrattenuto il pubblico sui valori e le tradizioni del Natale a Gaeta: gustose rievocazioni di antiche usanze mai dimenticate e ricche di indicazioni attuali. Mentre Donato Falmi, direttore della casa editrice Città Nuova, ha individuato nel binomio identità e diversità in dialogo uno dei temi portanti alla base dell’attività editoriale del gruppo editoriale Città Nuova. Lo sappiamo già, il libro Hanno sloggiato Gesù racconta le testimonianze di bambini che cercano di riportare Gesù al centro del Natale. Un’iniziativa dagli insospettabili risvolti psico-pedagogici. In questo clima prenatalizio in cui si parla di abolire i simboli cristiani del Natale – ha esordito la dottoressa De Plano, della Caritas -, questo libro è disarmante: vero e semplice come lo sono i bambini protagonisti e il messaggio che trasmette, in grande sintonia con il messaggio del Convegno ecclesiale di Verona. E la dott.sa Viola, psicologa dell’età evolutiva, laica: Si vede in questi piccoli la capacità di organizzarsi e di perseguire i propri obiettivi con determinazione. Sono bimbi che da adulti sapranno affrontare il dolore e la frustrazione in modo costruttivo. Appuntamenti Comunicazione e relazionalità in medicina Il 16-17 febbraio 2007, presso l’Università cattolica di Roma, si terrà un convegno internazionale – organizzato dalla Associazione Medicina – dialogo – comunione e dalla Università cattolica del Sacro cuore, dipartimento di Scienze gerontologiche, geriatriche e fisiatriche dal titolo Comunicazione e relazionalità in medicina: nuove prospettive per l’agire medico, che si propone di analizzare il tema della relazione nei suoi diversi aspetti, tra persone impegnate nella cura diretta del paziente, nella ricerca clinica o coinvolte nella organizzazione sanitaria. Il Congresso si propone di individuare strategie ed elaborare linee culturali che promuovano una formazione alla relazionalità nella prospettiva della fraternità. Sede: Auditorium Facoltà di medicina e chirurgia Agostino Gemelli, Università cattolica del Sacro Cuore, Largo F. Vito, 1, 00168 Roma. Info: mdc@flars.net

I più letti della settimana

Terremoto Turchia

Forte terremoto in Turchia e Siria

Al servizio o al potere

Simple Share Buttons