Ulisse – Il piacere della scoperta

È tornato in tv Ulisse, il piacere della scoperta, con dodici puntate dedicate alle antiche civiltà, alle scoperte scientifiche e alle esplorazioni.
Piero Angela

È tornato in tv Ulisse, il piacere della scoperta. La trasmissione è curata come sempre da Piero e Alberto Angela, e si compone di dodici puntate dedicate alle antiche civiltà, alle scoperte scientifiche e alle esplorazioni.

Quest’anno il programma festeggia la sua decima edizione. La prima puntata, tutta dedicata agli etruschi, è andata in onda, quasi in sordina, nel novembre 2000, ottenendo un inatteso successo.

 

L’obiettivo era allora quello di presentare al pubblico televisivo programmi a tema unico, su grandi civiltà del passato, conquiste della scienza, meraviglie naturali del pianeta, in modo divulgativo e spettacolare, ma senza tradire la ricerca storica e il rigore scientifico.

Oggi invece il programma alterna puntate monotematiche a quelle dedicate ai più vari argomenti.

 

Gli interventi sono coordinati da Alberto Angela, giornalista e divulgatore scientifico, che si muove in un grande studio televisivo dove è stato riprodotto l’ambiente tipico del Foro Romano. Era quel luogo dell’Urbe, dove in antichità si riuniva la gente per gli scambi commerciali, per discutere di politica, e dove circolava ogni sorta di notizia e informazione.

Questa stessa scenografia richiama la novità dei servizi storici di quest’anno: le ricostruzioni sono realizzate con attori veri che si muovono su scenari composti al computer, che riescono a far rivivere in diretta ora cruente battaglie, ora scenari mozzafiato come l’antica Alessandria d’Egitto e il suo Faro, una delle meraviglie del mondo. Una ricreazione virtuale di altissimo livello dentro la quale sono state girate scene da film.

 

Il risultato è merito di un grande lavoro di squadra, dove tecnici, autori, ricercatori, attori e scenografi hanno saputo armonizzare la coerenza logica di una storia con le nuove tecnologie, ottenendo un gradimento che ha valorizzato ogni singola figura professionale.

D’altronde anche i numeri parlano chiaro: non si realizzano a caso cento puntate e quasi altrettante repliche, che hanno raggiunto picchi del 18 per cento di share.

 

Ulisse continua così a condurre gli spettatori in epoche del passato o in mondi invisibili, facendo rivivere le emozioni di un viaggiatore curioso alla ricerca del piacere della scoperta.

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons