Transizione ecologica, una svolta radicale

Scontiamo decenni di pregiudizio anti ecologista, ma ora si tratta di agire presto con scelte straordinarie
Transizione ecologica

L’Italia non ha mai avuto un grande partito “verde”. Per tanto tempo l’attenzione all’ambiente è stata considerata un intralcio allo sviluppo di un grande Paese industrializzato.

È arrivata con ritardo la consapevolezza che non si può consumare e distruggere un…

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Per visualizzarlo effettua il login

Non sei un utente abbonato?

I più letti della settimana

Amazon, un fenomeno da conoscere bene

I miei segreti

Caparezza

La scelta di Caparezza

Simple Share Buttons