Tortino con cuore caldo di cioccolato

Pasqua porta nelle nostre case tante uova di cioccolato, che fanno la felicità di grandi e piccini e sollecitano la nostra fantasia alla ricerca di ricette facili e veloci, che ci aiutino a gustare la cioccolata in tanti modi diversi. Una delle idee più semplici e divertenti, è quella di fondere il cioccolato a bagnomaria ed immergervi biscotti e frutta fresca, fare in pratica una bourguignonne di cioccolato. Un altro modo, anch’esso di veloce esecuzione è: dopo aver fuso il cioccolato, unire la crema ottenuta a del riso soffiato o a del müesli, amalgamare con cura, quindi versare su un foglio di carta da forno e dargli la forma desiderata (ad esempio un parallelepipedo) aiutandosi con la carta e chiudendo ogni lato; dopo aver lasciato il pacchetto in frigorifero per almeno un’ora, avrete ottenuto un torrone goloso e croccante. Qualora, però, si voglia riservare una piacevole sorpresa ai propri ospiti che, affondando il cucchiaino nel dolce, saranno invasi da un cuore bollente e caldo di cioccolato che fuoriuscirà dall’involucro rigido del tortino; allora… questa ricetta fa per voi. INGREDIENTI (per 4 persone) Per il tortino di cioccolato: 100 grammi di cioccolato fondente al 70- 80%, 80 grammi di burro, 80 grammi di zucchero, 20 grammi di farina, 3 uova, un pizzico cannella. Per la crema di zabaione: 2 tuorli, 35 grammi di zucchero, 25 cl di Marsala secco. Per la presentazione: zucchero a velo. PREPARAZIONE Per il tortino di cioccolato: in un recipiente mescolare lo zucchero con le uova, aggiungere la farina ed una spolverata di cannella. Nel frattempo, far fondere a bagnomaria il cioccolato col burro. Unire, quindi, il cioccolato all’impasto e mescolare fino ad ottenere un colore uniforme. Imburrare ed infarinare quattro stampini monoporzione, riempirli con il composto e metterli nel congelatore per almeno tre ore. Passato questo tempo, scaldare il forno a 210°C, togliere i contenitori dal congelatore e porli direttamente in forno, lasciar cuocere per 18 minuti. Per la crema di zabaione:mescolare i tuorli con lo zucchero e cuocere a bagnomaria su fuoco dolce, fino ad ottenere una crema fluida. Aggiungere lentamente e sempre mescolando il Marsala secco, fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea. PRESENTAZIONE Sformare i tortini ancora bollenti sui piatti nei quali avrete precedentemente versato la crema di zabaione. Decorare con zucchero a velo e servire ben caldi. Cristina Orlandi

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons