Tatanka

Tratto da un racconto di Roberto Saviano ispirato a Clemente Russo, medaglia d’oro alle Olimpiadi di Pechino, è la storia di un ragazzo che cerca nella boxe una via di fuga dalla camorra.
Tatanka
Tratto da un racconto di Roberto Saviano ispirato a Clemente Russo, medaglia d’oro alle Olimpiadi di Pechino, Tatanka è la storia di un ragazzo di Marcianise che cerca nella boxe una via di fuga dal destino di diventare uomo della camorra. Il film parte benissimo: l’adolescenza, i primi crimini, la scoperta della boxe, la prigione, il rifiuto di piegarsi alle logiche camorristiche. Gagliardi imprime ad ambientazione e personaggi una forza espressiva straordinaria. Nella seconda parte, il film perde di mordente. La narrazione accelera pur non modificando il registro, l’introspezione si fa più superficiale. Cast davvero indovinato.

 

Regia di Giuseppe Gagliardi; con Clemente Russo, Carmine Recano, Giorgio Colangeli, Raiz, Rade Serbedzija.

 

Valutazione della commissione nazionale film: complesso, problematico (prev.).

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons