Su imprenditori e concorrenza

Una guida alla lettura nei tempi di crisi
Il mercato, quando funziona correttamente, è un luogo nel quale sono favorite e premiate le innovazioni e la creatività umana. È fin troppo evidente che non usciremo mai da questa crisi senza un rilancio dell’imprenditorialità, senza riporre al centro dell’arena economica l’imprenditore, un centro che invece è stato occupato negli ultimi anni dalla finanza speculativa. Il mercato, la concorrenza di mercato, può essere vista, e va vista se vogliamo comprenderla nella sua realtà più vera, come una gara per innovare: chi innova cresce e vive, chi non innova resta indietro ed esce dal gioco economico e civile. Il saggio discute in particolare la figura di imprenditore innovatore, contrapposta a quella di speculatore, e l’idea di mercato che nasce dalla dinamica innovativa dell’impresa.

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons