Storia di un sito acessibile

Nasce il primo sito web creato da ragazzi con disabilità mentali. Si scrive www.amicispeciali.it: è uno strumento facile anche per le persone che non vedono, per chi non sente oppure ha problemi mentali perché noi vogliamo farci tanti nuovi amici. E raccontare ai nuovi compagni le cose che hanno imparato a fare: attraversare la strada, contare i soldi, prendere gli autobus e soprattutto divertirsi. Andrea, Diego, Marco, Raffaella e Tommaso sono cinque dei 17 ragazzi con disabilità cognitive medio-lievi che la cooperativa Percorsi zebrati accompagna verso il raggiungimento dell’autonomia personale e dell’indipendenza. Il sito, un progetto finanziato dall’Assessorato alle politiche sociali e per la famiglia della Provincia di Roma, è frutto di un’accurata e speciale progettazione che permette all’utente di adattare facilmente la visualizzazione del testo e delle immagini alle sue esigenze. Ha un’interfaccia progettata su misura per le competenze cognitive dei ragazzi diversamente abili, e soprattutto per i disabili mentali. Il portale www.amicispeciali.it fornirà anche informazioni utili alle famiglie e ad operatori del settore: materiali tecnico scientifici e normativi sulle disabilità, link ai siti specializzati, forum di discussione per genitori e fratelli. A.N. Per informazioni: Percorsi zebrati Via Portuense, 221 00100 Roma Tel/Fax 06-5599261; Alessandra Lo Baido 333/6545301 e-mail: percorsizebrati@libero.it www.percorsizebrati.it

I più letti della settimana

Casamicciola

Casamicciola: si poteva evitare

lutti

Lutti complicati

gioia

Gioia contagiosa

Simple Share Buttons