Serial killer per signora

Questa avventura ha inizio in un negozietto di Londra, qualche anno fa, quando il regista Gianluca Guidi, figlio d’arte, incappa per caso nel cd di una commedia musicale No way to treat a Lady, tratta dal film Tutti gli uomini del presidente.

Questa avventura ha inizio in un negozietto di Londra, qualche anno fa, quando il regista Gianluca Guidi, figlio d’arte, incappa per caso nel cd di una commedia musicale No way to treat a Lady, tratta dal film Tutti gli uomini del presidente. È subito amore: le musiche originali scritte da Douglas Cohen, l’intreccio brillante, i toni a metà strada tra varietà e teatro d’avanguardia. Un mix ricco di suggestioni, a partire dalla trama mai banale, pur se costruita con il più classico degli impianti: l’assassino si svela quasi subito e la storia ricostruisce le tappe del delitto indugiando sulle vite dei protagonisti. Gianluca Guidi ne realizza subito una versione italiana, con una regia intelligente ed efficace, in grado di esaltare la drammaturgia, la colonna sonora e il cast degli attori (con lui in scena Giampiero Ingrassia, Alice Mistroni e Teresa Federico). Un genere inedito per la scena italiana del musical, che promette di tenere il pubblico incollato alla poltrona con un colpo di scena dopo l’altro.

 

In tournée fino ad aprile.

Leggi anche

Libri per bambini
La magia dei grandi balletti

La magia dei grandi balletti

di
Danza in streaming
Il magico mondo di Federico Fellini

Il magico mondo di Federico Fellini

di

I più letti della settimana

Amore e delusione

crisi

Attraversare la crisi

Scopri Città Nuova di Aprile!

kung Küng

Hans Küng, l’arte del margine

Altri articoli

Dopo Filippo, la fine di un’epoca?

Gocce di Vangelo 12 aprile 2021

Giordania, il re rassicura

La magia dei grandi balletti

Simple Share Buttons