Semi di Pace

A Tarquinia, non lontano da Roma, è attivo un centro di servizi a favore delle persone più fragili del territorio. È la Cittadella dell’associazione Semi di Pace: una cinquantina i volontari e alcuni operatori stabili. La Cittadella è anche luogo di attività ricreative e culturali, di incontri e di dialogo. Semi di Pace è presente pure in altre regioni italiane e nel mondo con interventi sanitari e di istruzione rivolti ai bambini. Circa 11 mila le persone coinvolte nei progetti di sostegno a distanza. Fondatore e attuale presidente è Luca Bondi, di professione insegnante di religione. Motore di tutto, dice, è la pagina del Vangelo di Matteo: «Tutto quello che avete fatto a uno solo di questi miei fratelli più piccoli, l’avete fatto a me».

Scarica l’articolo in pdf /

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Per visualizzarlo effettua il login

Non sei un utente abbonato?

I più letti della settimana

Vivere, connessi, per un Mondo Unito

Chiara Lubich e Simone Weil

Ma quanto siamo fragili!

Curdi senza protettori

Simple Share Buttons