Seguendo lo Spirito nel cammino della Chiesa

Lo Spirito rappresenta l’interiorità stessa di Dio e contemporaneamente la sua «estasi», la sua apertura e comunicazione. Seguire l’azione dello Spirito è quindi il modo piu intelligente per cogliere il piano salvifico di Dio e per lasciarvisi coinvolgere. E con questo intento, capire cioè quello che «lo Spirito dice oggi alla Chiesa», che l’Autore propone una sintesi della presenza e dell’azione dello Spirito nella creazione, nella storia dell’umanità, nella comunità cristiana. In quest’ultima, la sua opera è colta soprattutto nella apertura alla sempre piti profonda intelligenza della Parola e alla sua attualizzazione carismatica, per cui la Chiesa lungo la sua storia appare come il progressivo incarnarsi della Parola. Quale la «parola» che oggi lo Spirito vuoI dire alla Chiesa?

I più letti della settimana

Domande sui fatti di Voghera

No vax, no tax, no fax, no sax…

No vax, no tax, no fax, no sax…

Simple Share Buttons