Scuola internazionale per famiglie

Sorta nel 1982 per «far vivere alle famiglie partecipanti l’esperienza della famiglia di Nazareth e dare a tanti la gioia».
scuola Loreto di Loppiano

Un consiglio: se arrivate a Loppiano per una visita, non mancate di fare un salto alla Scuola Loreto. Sorta nel 1982 per «far vivere alle famiglie partecipanti l’esperienza della famiglia di Nazareth e dare a tanti la gioia» – lo precisa Chiara Lubich al momento della fondazione –, dopo trent’anni ha ancora la freschezza dell’inizio. Forse per il continuo alternarsi, per periodi più o meno lunghi, di nuovi nuclei familiari provenienti dai cinque continenti. Almeno 1500, infatti, hanno già vissuto qui questa intensa e coinvolgente esperienza.

Nel periodo in corso, settembre 2010-giugno 2011, la scuola accoglie dieci coppie con tredici bambini, provenienti da: Francia, Polonia, Romania, Russia, Messico, El Salvador, Colombia, Australia e Vietnam: ingegneri, insegnanti, manager, operai, medici e infermieri mettono da parte titoli e professione, per apprendere e sperimentare un nuovo stile di vita impostato sull’amore reciproco del Vangelo. Approfondiscono anche la spiritualità dell’unità, insieme ad una specifica formazione sulle tematiche familiari.

Parte viva della cittadella internazionale dei Focolari, la Scuola Loreto costituisce quindi un cantiere aperto di incontro tra popoli, culture e fedi religiose, testimoniando al mondo che l’unità è possibile e che la famiglia, se aiutata a ravvivare i valori che le sono connaturati, può offrire un contributo insostituibile per generare una cultura ispirata al dialogo e alla gratuità.

I più letti della settimana

Se EDB chiude…

Perdite, separazioni e lutti

Al via il Città Nuova day

Pandora

La pattumiera di Pandora

Simple Share Buttons