Scooby doo

Ci sono film di cartoni animati che sembrano veri ed altri, recitati da attori reali, che sembrano cartoni. Siamo in questo secondo caso, perché le psicologie dei protagonisti sono perfettamente calibrate su quelle dell’unico disegno animato, il cane famoso. Scooby doo è un personaggio simpatico: grosso, ingenuo e goloso, con una voce bassa e strana. La scena più divertente ce lo mostra al ristorante mentre mangia peperoncini piccanti, con tutti gli inconvenienti del caso. Esso è divenuto famoso fra quanti lo seguono alla televisione, dove da oltre trent’anni trova vita, insieme alla banda della Misteri & Affini, in una serie di cartoni tra le più fortunate. È per gli appassionati di questa trasmissione che è indicato il film, nel quale riconosceranno la precisa ricostruzione di tutti i particolari. Regia di Raja Gosnell; con Freddie Prinze Jr., Matthew Lillard, Linda Cardellini, Sarah Michelle Gell.

I più letti della settimana

Dialogando con Tiziana Merletti

Si può imparare a litigare?

fedeltà

A proposito di fedeltà

Verso un noi sempre più grande

Simple Share Buttons