Ri(sa)nata dall’amore

Il successo professionale, al prezzo di una vita frenetica, non ha dato la felicità a Wang Yuanke. La scelta di un “reset” nella cittadella di Loppiano le ha aperto nuovi orizzonti.

Vivevo a Shanghai, una metropoli molto vivace e prospera. Lavoravo nel campo della moda, con ritmi frenetici. La mia vita ogni giorno era una linea tra due punti: casa e azienda. Potevo comprare tutto ciò di cui avevo bisogno senza…

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Per visualizzarlo effettua il login

Non sei un utente abbonato?

I più letti della settimana

Il sorriso di Chiara

Abbiamo a cuore la democrazia

Edicola Digitale Città Nuova - Reader Scarica l'app
Simple Share Buttons