RECENSIONE

PASQUALE FERRARA «RELIGIONI E RELAZIONI INTERNAZIONALI. ATLANTE TEOPOLITICO», CITTÀ NUOVA 2014 We publish two reviews of a recent work of Pasquale Ferrara, entitled “Religioni e relazioni internazionali. Atlante teopolitico” (Città Nuova, 2014), by Piero Coda (theologian and President of the Sophia University Institute) and by Luca Ozzano (researcher in Political Science at the University of Turin), in reference to the original version: “Global Religions and International Relations. A Diplomatic Perspective” (Palgrave MacMillian, 2014). The principal points of the text are highlighted, and the most significant implications for the respective disciplines of the reviewers are expressed.
“Religioni e relazioni internazionali”: le religioni come risorsa culturale e la sfida della comunicazione trasversale

di Piero Coda

1. Un saggio estremamente stimolante e attuale, quello di Pasquale Ferrara, che fa onore al mestiere e alla responsabilità di un “diplomatico riflessivo” – com’egli si presenta – ingaggiato con serietà e passione nel capitalizzare culturalmente il suo vagabondare per il mondo (cfr. p. 6). 

[…]



“Global Religions and International Relations”: una rilettura del ruolo delle religioni nel sistema internazionale

di Luca Ozzano
 

Dopo alcuni decenni di quiescenza, le religioni sono ritornate in modo evidente a giocare un ruolo nelle relazioni internazionali, almeno a partire dalla rivoluzione islamica in Iran nel 1979. Nei decenni successivi questo ruolo è stato confermato dall’influenza della Chiesa cattolica sulla caduta del blocco comunista, da quella della destra cristiana sulla politica estera americana, e da molti altri eventi e fenomeni, non ultimo l’11 settembre e le sue conseguenze.

[…]


I più letti della settimana

La terza dose di vaccino

Una settimana con Città Nuova

Simple Share Buttons