Quella sera dorata

Sceneggiatura tratta da un bestseller, cast ottimo e gusto classico, come in una sera dorata del romanticismo ottocentesco.
Quella sera dorata

James Ivory: sceneggiatura tratta da un bestseller, cast ottimo e gusto classico, come in una sera dorata del romanticismo ottocentesco. È il viaggio di un dottorando in un Uruguay rigoglioso fuori dal mondo. In una famiglia aristocratica, i cui schemi sono ancorati al passato. Se da un lato godiamo dei ritmi semplici e campestri, dell’eleganza dei vestiti e dei modi rispettosi, dall’altro scopriamo, oltre ad una fondamentale generosità, le zone d’ombra dei familiari. Il protagonista scopre la vera natura del proprio carattere. E anche gli altri conoscono sistemazioni nuove. Una narrazione “romantica”, però resa con una certa superficialità.

 

Regia di James Ivory; con Antony Hopkins, Omar Metwally, Charlotte Gainsbourg e Laura Linney.

 

Valutazione della Commissione nazionale film: futile, velleitario.

I più letti della settimana

Dialogando con Tiziana Merletti

Il Cigno nero secondo Luigino Bruni

Si può imparare a litigare?

Simple Share Buttons