Prugne su letto di crema

Articolo
Il sapore agrodolce delle prugne si abbina perfettamente alle carni bianche e alla selvaggina in genere. Ma anche alcuni pesci, quali ad esempio il baccalà, bene si adattano a queste dolcezze. Un veloce e appetitoso antipasto, sicuramente da provare, sono gli involtini di speck con all’interno una prugna secca, da scottare in forno e servire tiepidi. Ma perché non sperimentare anche un’insalata insolita con formaggio, prugne e pere, con un condimento di aceto balsamico? Chiaramente moltissimi dolci possono essere realizzati con le prugne secche, sappiate che a tante ricette a voi note potreste unire, con notevole successo, questi frutti essiccati: salame di cioccolato (biscotti secchi, uova, cioccolato e qualche prugna secca spezzettata); strudel (prugne da aggiungere al solito ripieno di mele); oppure bignè con crema e budini. Senza parlare poi delle macedonie di frutta che con le prugne e magari con l’aggiunta di rum, marsala o passito si arricchiscono, diventando perfino alternative al dolce.

 

Ingredienti per 4 persone

Per la frutta: 3 pere kaiser, 12 prugne secche, 3 cucchiai di zucchero, 1 bicchierino di marsala.

Per la crema: 5 tuorli, 2 cucchiaini di fecola, ½ stecca di cannella, 200 grammi di panna fresca, 200 grammi di latte, 150 grammi di zucchero.

Per la composizione: zucchero a velo, cannella in polvere, 16 amaretti.

 

Preparazione

Per la crema

Scaldare a bagnomaria per pochi minuti il latte con la panna e mezza stecca di cannella, quindi togliere dalla fiamma, eliminare la cannella e versare in una ciotola dove avrete lavorato i tuorli con lo zucchero e la fecola. Rimettere sul fuoco e cuocere fino a far sobbollire la crema, quindi spegnere.

 

Per la frutta

Lavare con cura le pere e sbucciarle solo parzialmente in modo da lasciare delle strisce longitudinali di buccia, tagliarle a spicchi e stufarle in un tegame coperto con 3 cucchiai di zucchero, le prugne secche, un bicchierino di marsala e poca acqua tiepida.

 

Per la composizione

Versare la crema sui piatti dei commensali e porre in superficie le pere, le prugne secche e gli amaretti. Terminare spolverando con zucchero a velo e cannella.

 

 

 

 

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons