Pronti a partire

È arrivata la primavera, ma già si pensa all'estate, a come trascorrere le attese vacanze.
Tartaruga
È arrivata la primavera, ma già si pensa all’estate, a come trascorrere le attese vacanze. Per tanti la stagione calda è anche un’occasione per dedicarsi a progetti che nel resto dell’anno non è sempre facile mettere in programma. Ed ecco allora il proliferare di campi di volontariato sui diversi fronti. Legambiente offre la possibilità di scegliere all’interno di un panorama molto variegato. Il progetto Piccola grande Italia è rivolto a conoscere le culture nascoste nel nostro Paese, incontrando i diretti depositari di saperi e tradizioni storiche, talvolta collaborando alla realizzazione di sagre e feste. Si va poi alla Carovana delle Alpi per gli amanti della montagna, mentre gli appassionati del mare troveranno molte proposte stimolanti nella categoria Un’estate per il mare.

Gli appassionati di scienze naturali saranno interessati ai campi di Ricerca Naturalistica, mentre chi ama il patrimonio artistico minore potrà partecipare a un campo del settore Salvalarte, che prevede anche una sezione internazionale di campi nel patrimonio dell’umanità segnalato dall’Unesco.
 Tra le novità più importanti ricordiamo l’organizzazione di alcuni campi in Abruzzo, dove saranno richiamati i volontari partiti per l’emergenza di un anno fa a riqualificare i territori che vivevano di turismo sostenibile, per risollevare l’economia messa in ginocchio dal sisma.

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons