Presentazione del numero 204

Cop. 204

L’editoriale Le due Italie ricostruisce il periodo recente della storia politica italiana, dalle situazioni che portarono alla nascita del tutto irrituale del governo di Mario Monti fino alla sua conclusione. Che cosa ci aspetta nel futuro? Il problema è che il futuro non accade da solo, bisogna costruirlo, prima di tutto dando vita a due coalizioni politiche, entrambe credibili e votabili, che restituiscano agli italiani la possibilità di scegliere tra progetti concorrenti ma validi.

 

Nella rubrica Alla Fonte del carisma dell’unità, l’articolo di Anna Pelli studia da un punto di vista filosofico la realtà del “Patto”, stretto tra Chiara Lubich e Igino Giordani, che fu all’origine dell’esperienza mistica vissuta dalla Lubich. La riflessione prende le mosse dal racconto che Chiara stessa ne compie: esperienza del tutto originale, di una contemplazione vissuta insieme e condivisa dal piccolo gruppo del nascente Movimento dei Focolari.

 

Il Focus: Frontiere del dialogo presenta due esempi di dialogo in atto: quello ecumenico, nella fondazione teologica e nell’esperienza vissuta dal vescovo Klaus Hemmerle; e il dialogo interculturale, interpretato nella sua relazione con la “missione” ecclesiale.

 

La rubrica Saggie e ricerche raccoglie due studi; un esame di sintesi sulla figura di Frank Capra, ad opera di Pasquale Lubrano, che mette in luce come i racconti del regista, a volte apparentemente ingenui, siano nutriti dalla profondità e dalla coerenza di un discorso che egli ha sviluppato lungo tutto il suo percorso cinematografico. Il secondo studio, di Rocío Caro Gándara, prende in considerazione le indicazioni della Commissione europea riguardanti il buon governo delle imprese nell’attuale situazione di crisi, in relazione alla prospettiva di una “giustizia relazionale”.

 

Nello Spazio letterario Isaline Bourgenot Dutrou apre una prospettiva di significato sulla morte di Archimede per opera di un soldato romano, attraverso il trasfigurarsi della scienza in poesia.

 

Nei Libri incontriamo tre personaggi: il poeta Luigi Fallacara, il pensatore della nonviolenza Aldo Capitini, le riflessioni sulla laicità di Stefano Levi Della Torre.

 

I più letti della settimana

lutti

Lutti complicati

A Natale regala Città Nuova

Scopri Città Nuova di dicembre

Simple Share Buttons