Pregare o ballare?

Sono credente e mi trovo spesso a passare in chiesa per la messa o per una preghiera. Mi piace molto, però, anche ballare. Come mettere insieme le due cose, visto come sono le discoteche?. Franco – Padova Da alcuni anni, con un gruppo di giovani per Capodanno organizziamo una festa per tanti amici. Luci, musica e danze come in qualsiasi discoteca… eppure chiunque arriva si scopre attirato non solo dal divertimento ma dal rapporto semplice che scatta con gli altri. Si formano gruppi che compongono simpatiche coreografie, si sorride a chi saltella accanto, ci si fa coinvolgere nella danza da una ragazza in carrozzella o da un bambino che è lì coi giovani genitori. C’è anche un momento di silenzio, nel cuore della festa, per ricordare chi non può festeggiare e soffre per la guerra o la povertà. Insomma: è un divertirsi con e per gli altri, non per sé stessi. È un modo di amare il prossimo e quindi, anche se non ci si pensa, di amare Dio. Non concentrarsi su sé stessi e sul proprio piacere, in una festa così, è certo più facile che in una discoteca dove spesso ci si trova da soli con la voglia che ballare non sia in contrasto col pregare. Il primo passo è di metterti d’accordo con qualcuno che la pensa come te. Senza paure ma anche senza ingenuità. Cercate insieme quali sono gli aspetti che vi potrebbero impedire di costruire relazioni vere pur nel divertimento e trovate come evitarli. A volte sarà anche decidere di non andare in un determinato locale e di organizzare una festa diversa. Altre volte sarà progettare insieme come coinvolgere altre e altri in questa nuova dinamica e cambiare piano piano l’atmosfera. Oggi si dà molta importanza al tempo libero ed è giusto sfruttarlo bene per una vita equilibrata.Ma proprio per questo occorre che non sia un tempo di fuga dalla vita, ma un momento di vita collegato con gli altri. Chissà che un mondo diverso e più vivibile non possa cominciare anche da un modo diverso di divertirsi?! francesco@loppiano.it

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons