Pisa Book Festival, Città Nuova c’è

Dal 30 settembre al 3 ottobre, torna il Pisa Book Festival, da anni ormai appuntamento fisso dell’editoria indipendente. Più di 50 eventi in 4 giorni, uno spazio espositivo per 70 editori e la scelta dei Musei dei Lungarni per gli incontri con gli autori. La presenza di Città Nuova con uno stand (n.18) e una novità editoriale dedicata all’ambiente.  
Pisa Book Festival immagine a colori stand
Pisa Book Festival, immagine

Pisa Book Festival, il festival dell’editoria toscana.

Il Pisa Book Festival taglia il traguardo della diciannovesima edizione. Un’età di tutto rispetto per un festival tra i più importanti nel panorama editoriale italiano che raccoglie, ormai da anni, decine di editori indipendenti, non solo del territorio toscano. Tante le novità dell’edizione 2021. La scelta di una nuova location. Tre le sedi. Abbandonato lo spazio espositivo del Centro Congressi, il “Pisa”, come familiarmente è chiamato in città, sbarca agli Arsenali Repubblicani.

Novità 2021: i spazi del festival

Si tratta di un antico complesso di edifici dell’inizio del Duecento un tempo destinati alla produzione e riparazione delle galee dell’antica Repubblica di Pisa. Nel corso dei secoli ha cambiato più volte funzione, diventando attualmente suggestivo spazio espositivo. A pochi passi dagli Arsenali, due i luoghi destinati agli eventi. Sui romantici lungarni, Palazzo Blu e il Museo delle Navi Antiche.

Ma la vera novità dell’edizione 2021 è che l’ingresso sarà interamente gratuito. Sia per lo spazio espositivo che per agli eventi culturali. Per le presentazioni è necessario solo la prenotazione che si fa direttamente da sito cliccando sulla presentazione nel programma. Tutto si svolgerà in sicurezza nel pieno rispetto delle norme anti Covid. È infatti richiesto il green pass. (www.pisabookfestival.com)

Città Nuova al Pisa Book Festival

Città Nuova sarà presente al Pisa Book Festival con un proprio stand, n°18. Sarà possibile sfogliare le nostre novità editoriali che spaziano dall’attualità all’educazione, dalla filosofia alla spiritualità alla letteratura per ragazzi.

Animeremo anche il calendario culturale con un appuntamento. Sabato 2 ottobre alle ore 11 nell’auditorium del Museo delle Navi Antiche presenteremo Dieci idee per salvare il pianeta, prima che sparisca il cioccolato di Matteo Nardi e Letizia Palmisano.

Dieci capitoli per altrettanti aspetti della nostra quotidianità per offrire spunti di riflessione e suggerimenti pratici per migliorare il nostro stile di vita e renderlo sempre più a impatto zero. Matteo Nardi sarà in dialogo con Giulietta Bracci Torsi e quanti parteciperanno all’evento.

Vi aspettiamo numerosi e …buon Pisa Book Festival a tutti!

 

 

 

 

 

I più letti della settimana

Al via il Città Nuova day

Finestre o muri

CNday: gli appuntamenti di oggi

Perdite, separazioni e lutti

la politica come amore copertina

La politica secondo Chiara Lubich

Simple Share Buttons