Per una democrazia in evoluzione: fiducia e funzione

La democrazia, nella sua conformazione attuale, sperimenta un periodo di profonda crisi nelle relazioni tra i cittadini e le istituzioni; concetti una volta ritenuti inossidabili come autorità, potere e sovranità sono divenuti oggetto di una profonda  riflessione, contraddistinta dal ritorno ad una componente decisiva nella crescita qualitativa delle relazioni tra cittadini e tra questi e le istituzioni: la fiducia; tale approfondimento coinvolge anche il mondo del diritto e della politica, in vista di una ridefinizione dei concetti di autorità e sovranità e della rappresentanza. Insieme alla fiducia, efficace appare anche il recupero del concetto di funzione, rispetto al concetto di potere, oggi assunto e gestito secondo un’accezione più individualista e poco orientata  all’altro.

I più letti della settimana

Lorenzo è volato in cielo

Casamicciola

Casamicciola: si poteva evitare

Simple Share Buttons